da La Cucina Italiana.it

Pomodoro e mozzarella, ma anche carne e pasta fresca: in un solo boccone c’è il riassunto di tutti i sapori del nostro Paese

  • 350 g misto di polpa macinata di maiale e di manzo
  • 350 g salsa di pomodoro
  • 350 g ricotta
  • 150 g mozzarella
  • 100 g Parmigiano Reggiano Dop grattugiato
  • 70 g vino bianco secco
  • 50 g concentrato di pomodoro
  • 8 pz sfoglie di pasta fresca
  • 1 pz cipolla
  • basilico
  • burro
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

Per la ricetta dei cannelloni alla Sorrentina, tritate finemente la cipolla e soffriggetela in padella con un velo di olio, aggiungete il misto di carni macinate e rosolatele a fuoco sostenuto. Sfumate con il vino bianco, lasciatelo evaporare, unite il concentrato di pomodoro, sale, pepe e basilico. Diluite con qualche mestolo di acqua e proseguite la cottura a fuoco moderato per 40 minuti circa, finché la carne non si sarà quasi disfatta.
Frullate il ragù in un mixer fino a dargli una consistenza omogenea; aggiungete la ricotta e 70 g di parmigiano, amalgamate con una spatola e trasferite il ripieno in una tasca da pasticciere. Scottate rapidamente le sfoglie di pasta fresca, una alla volta, in acqua bollente salata, immergendole poi via via in una ciotola con acqua e ghiaccio. Stendetele ad asciugare su un telo. Distribuite con la tasca da pasticciere un filoncino di ripieno su ogni sfoglia e arrotolatele sul lato corto.
Imburrate una teglia (18×30 cm) distribuite 2 cucchiai di salsa di pomodoro sul fondo, disponetevi i cannelloni, ricopriteli con il resto della salsa, la mozzarella a tocchetti e il parmigiano rimasto. Infornate a 180°C per 20 minuti circa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here